Politiche palestinesi

Hamdallah a Gaza: ricostruzione e unità per i palestinesi

10 Oct 2014

Ieri il premier palestinese ha presieduto la prima riunione, dal 2007, di un governo di consenso nazionale a Gaza. Un meeting storico, che ha anche l’obiettivo di creare le condizioni per garantire l’arrivo nelle casse palestinesi dei 4 miliardi di dollari che occorreranno per ricostruire la Striscia. Domenica al Cairo la conferenza dei donatori

Gerusalemme, 10 ottobre 2014, Nena News - «Gaza è un simbolo di fermezza e dignità, custode dei diritti e della storia. Portiamo un messaggio al nostro popolo nella Striscia: il ripristino della speranza, l’unità delle istituzioni di governo e la ricostruzione. Vengo per assumere le nostre responsabilità». Con la voce a tratti rotta dall’emozione, il premier palestinese Rami Hamdallah, ieri ha salutato la gente della Striscia di Gaza e i dirigenti del movimento islamico Hamas giunti ad incontrarlo. Emozione comprensibile. Hamdallah ha presieduto la prima riunione a Gaza dal 2007 di un governo palestinese di consenso nazionale, dando sfogo concreto alla riconciliazione tra il partito Fatah e Hamas avvenuta ad aprile. Uno sviluppo politico reclamato a lungo da tutti i palestinesi ma fortemente osteggiato da Israele che, si dice, solo per le pressioni “occidentali” non ha ostacolato l’ingresso a Gaza di Hamdallah attraverso il valico di Erez.

Read more: Hamdallah a Gaza: ricostruzione e unità per i palestinesi

Continuano i litigi tra Autorità Palestinese e Hamas

08 set 2014

Il premier Hamdallah afferma che la comunità internazionale minaccia di boicottare la dirigenza palestinese qualora il governo di unità nazionale dovesse pagare gli stipendi degli impiegati appartenenti all’ex governo Hamas. Ieri, intanto, duri scontri a Gerusalemme est tra palestinesi e forze di polizia israeliana dopo l’annuncio della morte del giovane Mohammed Abd al-Majid Sunuqrut

Roma, 8 settembre 2014, Nena News – Le tensioni tra Autorità palestinese e Hamas sono ormai all’ordine del giorno. L’ultimo capitolo è stato scritto ieri dal premier del governo di unità nazionale palestinese, Rami Hamdallah. In una intervista rilasciata all’AFP, Hamdallah ha dichiarato che la comunità internazionale ha minacciato di boicottare la dirigenza palestinese qualora questa dovesse pagare gli stipendi degli impiegati appartenenti all’ex governo Hamas. Il primo ministro ha poi detto che rischierebbe se dovesse recarsi a Gaza senza aver risolto questo problema.

Read more: Continuano i litigi tra Autorità Palestinese e Hamas

PA arrests Palestinians for Facebook comments

ynet, 29.09.14

Illustration (Photo: AP)
Illustration (Photo: AP)

 

[...] “[...] [T]hey asked me if I had made comments against an official from the President’s office and I admitted yes,” Qubbaj, 42, said.

Read more: PA arrests Palestinians for Facebook comments

PALESTINA, tra le parole degli Europei e l’unità nazionale

07 ott 2014

Hamas invita i palestinesi ad accogliere calorosamente giovedì il governo d’unità nazionale per la prima riunione di gabinetto. Intanto a Londra e Parigi, si parla (timidamente) di riconoscimento dello stato palestinese.

Roma, 7 ottobre 2014, Nena NewsUn alto dirigente di Hamas, Ahmed Yousef, ha invitato i palestinesi di Gaza ad accogliere calorosamente il Primo Ministro palestinese Rami Hamdallah e i ministri del governo di unità nazionale che si riuniranno nella Striscia giovedì. Intervistato ieri sera dall’Agenzia Ma’an, Yousef ha invitato la popolazione a festeggiare l’arrivo del Premier celebrando così l’unione tra la Striscia di Gaza e la Cisgiordania.

Read more: PALESTINA, tra le parole degli Europei e l’unità nazionale

PALESTINA, tra la “serenità” diplomatica e la rabbia della strada

24 set 2014

Al Cairo Fatah e Hamas discutono di governo di unità nazionale e di ricostruzione. A New York, invece, il Presidente Abbas ha incontrato Kerry e comunicherà in settimana una nuova data limite per giungere alla pace. Ma nei Territori Occupati la tensione è alta: scontri a Hebron e Gerusalemme. E a Gaza scioperano gli addetti alla pulizia degli ospedali

Roma, 24 settembre 2014, Nena NewsFatah e Hamas si sono incontrate stamattina al Cairo nel tentativo di implementare l’accordo di riconciliazione siglato ad aprile. Secondo quanto affermano le autorità locali, a dirigere l’incontro sarebbe stato il direttore dell’Intelligence egiziana Farid Tuhami. Durante l’incontro le due parti avrebbero discusso del governo di unità nazionale a Gaza e in Cisgiordania oltre alla ricostruzione della Striscia dopo l’offensiva israeliana. Al centro della due giorni di incontri vi è “il ritorno del governo di unità nella Striscia di Gaza e il ripristino della sua autorità senza ostacoli” ha detto all’AFP il capo della delegazione di Fatah ‘Azzam al-Ahmad.

Read more: PALESTINA, tra la “serenità” diplomatica e la rabbia della strada

Additional information