Siria

Quirico: "I miei marziani sono malvagi"

 

Piccinin, compagno di prigionia di Quirico, ha raccontato la terribile esperienza in Siria. E ha affermato che l'attacco chimico non è stata opera di Assad

 

9 settembre 2013

Quirico con il ministro degli Esteri, Emma Bonino
Quirico con il ministro degli Esteri, Emma Bonino

AGGIORNAMENTO ore 17.00
Quirico ridimensiona l'accusa mossa dal compagno di prigionia Piccinin, secondo il quale i ribelli sono i responsabili dell'attacco chimico di Ghouta. Alla Stampa.it, il giornalista dice di non aver prove a sufficienza e racconta di una telefonata via Skype tra due persone (di cui un generale dell'Esercito Libero Siriano) nella quale si affermava che il gas sarin era stato utilizzato dai ribelli per convincere la comunità internazionale ad intervenire contro Assad. Ma aggiunge: "E' folle dire che io sappia che non è stato Assad a usare i gas".

Read more: Quirico: "I miei marziani sono malvagi"

L'infernale illusione delle armi

5.9.2013

L'intervento americano in Siria nasce nell'illusione di una "guerra lampo", di "colpi limitati, chirurgici, mirati". Rischia invece di sfuggire di mano, di aizzare il conflitto e di ripetere il peccato mortale in cui sono scivolati sia l'opposizione armata sia il regime siriano. Potrebbe involontariamente trasformarsi in una forma di sterminio simile a quello dei nativi del continente nordamericano.

Read more: L'infernale illusione delle armi

AIPAC instructs Congress to support military strikes on Syria

September 4, 2013

The American Israel Public Affairs Committee has spoken.

Read more: AIPAC instructs Congress to support military strikes on Syria

Siria: True Lies

 

Il "Comandante in Capo" Barack Obama oggi arriva al G20 forte del voto favorevole alla guerra alla Siria dato dalla commissione esteri del Senato Usa.

 

5 settembre 2013

NEWS_159752.jpg

Roma, 5 settembre 2013, Nena News - Il "Commander in Chief" dice di «amare la pace» ma ieri da Stoccolma è tornato a invocare la guerra alla vigilia del G20 di San Pietroburgo, il primo a presidenza russa, quindi a casa del principale alleato del presidente siriano Bashar Assad. 

Read more: Siria: True Lies

Unicef, 40% ragazzi siriani non andrà a scuola quest'anno

 

Migliaia di scuole sono distrutte, altre centinaia ospitano gli sfollati. Una generazione di siriani rischia di rimanere senza istruzione

 

7 settembre 2013

NEWS_160122.jpg

della redazione

Roma, 7 settembre 2013, Nena News - L'allarme lanciato dall'Unicef è drammatico. Due milioni di giovani siriani tra i 6 e i 15 anni, circa il 40% della popolazione scolastica non potrà seguire alcuna lezione quest'anno. E' questa una delle conseguenze piu' della guerra civile che devasta la Siria, denuncia l'agenzia dell'Onu a tutela dell'infanzia.

Read more: Unicef, 40% ragazzi siriani non andrà a scuola quest'anno

Additional information