Libano

George Abdallah, il Libano "assedia" Parigi

Nena News, 18 Gennaio 2013

 

Nel Paese dei Cedri proseguono le proteste anti-francesi per la mancata liberazione del militante. A frenare Parigi le pressioni statunitensi e israeliane.

 

Lire la suite : George Abdallah, il Libano
Protesta di fronte all'ambasciata francese di Beirut (Foto: Joseph Eid/AFP)

In Libano proseguono le proteste contro Parigi per la mancata liberazione del militante di sinistra George Abdallah. Centinaia di sostenitori hanno manifestato ieri di fronte agli Istituti di Cultura francesi in tutto il Paese, a Tripoli, Saida, Nabatiyeh, Baalbek e Tyre.

Lire la suite : George Abdallah, il Libano "assedia" Parigi

Israele alza barricate alla frontiera con il Libano

 

Israele costruisce recinzioni e barriere lungo il confine con il Libano. Segnali di preparazione alla guerra?

 

9 novembre 2012

Lire la suite : Israele alza barricate alla frontiera con il Libano

dal diario di Tuf Tuf

Beirut, 09 novembre 2011, Nena News - Nella giornata di martedì un bulldozer e una scavatrice israeliani scortati da un carrarmato Mirkava, hanno eretto barricate di terra lungo il confine libanese ad ovest dell'avamposto di Rweissat al-Alam nell'area delle fattorie di Shebaa, fazzoletto sulle alture del Golan occupato, ufficialmente oltre la Linea Blu, ma su cui il Libano rivendica la giurisdizione. Simili operazioni sono state condotte anche nei pressi dell'avamposto di Ramtha (anch'esso nell'area delle fattorie di Shebaa), e ad ovest del villaggio libanese di Wazzani. Contemporaneamente dei droni hanno sorvolato in maniera intensiva l'intera area, spingendosi fino al villaggio di Aalma al-Shaab, a pochi chilometri dalla costa mediterranea.

Lire la suite : Israele alza barricate alla frontiera con il Libano

Nasrallah: vogliono ridisegnare la regione su basi settarie

 

Gli effetti della guerra civile in Siria, i rischi del settarismo religioso nella regione, le tensioni con Israele sui giacimenti di gas offshore.

 

8 gennaio 2013

Lire la suite : Nasrallah: vogliono ridisegnare la regione su basi settarie


Beirut, 8 gennaio 2013, Nena News - In occasione del discorso per le celebrazioni dell'Arbain sciita tenutesi nella città di Baalbek, il Segretario Generale di Hezbollah Said Hassan Nasrallah, si è pronunciato su tutti i temi caldi che negli ultimi mesi hanno interessato e stanno interessando il Libano e la regione mediorientale. Il primo pensiero è dedicato ai pellegrini sciiti che nel corso degli ultimi mesi sono stati vittime di attentati e rapimenti da parte di gruppi sunniti radicali dal Pakistan, all'Iraq, alla Siria.

Lire la suite : Nasrallah: vogliono ridisegnare la regione su basi settarie

Israele-Hezbollah-Iran verso la guerra

 

In un clima apparentemente tranquillo Israele, il movimento sciita libanese e Tehran si preparano ad un conflitto che tutti sanno prima o poi avverra'

 

21 settembre 2012

Lire la suite : Israele-Hezbollah-Iran verso la guerra
Israele visto dal resort turistico di Marun al Ras
Marun al Ras (Libano), 21 settembre 2012, Nena News -Il generale Paolo Serra è uscito con il volto disteso dall'incontro avuto con il capo dello stato Michel Suleiman, il primo ministro Najib Miqati e il presidente del Parlamento Nabih Berri. «Ho informato il presidente - ha detto ieri il comandante dell'Unifil, la forza di interposizione dell'Onu nel sud del Libano alla frontiera con Israele - che (il nostro contingente) in stretto coordinamento con le forze armate libanesi, ha rafforzato le operazioni per mantenere la sicurezza e la stabilità nella nostra area di operazioni in seguito al ridispiegamento dell'esercito libanese a nord del fiume Litani». Forte del rinnovo per un altro anno del mandato dell'Unifil da parte del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, Serra si è quindi detto soddisfatto per «la calma e la stabilità che prevale» nel sud del Libano, «alla luce dell'ambiente regionale instabile».

Lire la suite : Israele-Hezbollah-Iran verso la guerra

Drone Hezbollah sorvolò centrale atomica israeliana di Dimona

 

Lo sostiene Hassan Nasrallah, leader del movimento sciita libanese. Israele non conferma ma neppure smentisce. Il velivolo era stato abbattuto una settimana fa

12 ottobre 2012

Lire la suite : Drone Hezbollah sorvolò centrale atomica israeliana di Dimona

Roma, 12 ottobre 2012, Nena News - Il drone abbattuto la scorsa settimana nel sud di Israele sarebbe riuscito a sorvolare il reattore nucleare di Dimona prima di essere colpito dai caccia dello Stato ebraico. A sostenerlo, ieri sera, è stato il segretario generale di Hezbollah, Hassan Nasrallah, durante un discorso televisivo. «Il drone ha sorvolato installazioni sensibili nella Palestina meridionale», ha affermato Nasrallah confermando così che il drone, penetrato il 6 ottobre scorso nello spazio aereo israeliano, apparteneva ad Hezbollah. Ha inoltre precisato che era stato assemblato in Libano con parti fornite dall'Iran.

Lire la suite : Drone Hezbollah sorvolò centrale atomica israeliana di Dimona