+972, April 26, 2015

A relatively small number of soldiers can control a large population when that population is being slowed down, funneled through checkpoints, and surrounded momentarily by guns. Because once you’re through, you don’t forget about what’s behind you.

You carry the images with you: the guns, the sight of the olive green uniforms, the sound of tires bouncing over spikes. [...]

The New York Times, Feb. 26, 2015

 

“We planted 5,000 trees last year,” Mahmood Ahmed, a Palestinian farmer near Sinjil told me. “Settlers cut them all down with shears or uprooted them.”

2 marzo 2015

 

L’incontro è stato organizzato dall’ong Hurriyat, che denuncia il divieto di espatrio usato da Israele contro chiunque ritenga opportuno. La limitazione della libertà di movimento da parte di Israele è stata sempre sottovalutata dai palestinesi rispetto ad altre forme di repressione.

27 feb 2015

Con il dolce e il salato: nelle case palestinesi è sempre l’ora del tè. La nostra cuoca Fidaa ci sfida: la salvia non la usate per cucinare, mettetela nel tè.

Nablus, 27 febbraio 2015, Nena News – So che in Italia la salvia si usa in cucina, ed è molto buona con il pesce, le patate ecc, ma non ho visto nessuno aromatizzare il tè nero con la salvia, una cosa che si fa molto in Palestina durante l’inverno, ma non si usa la salvia per cucinare.

24 apr 2015

Oggi la nostra cuoca Fidaa ci propone “Mukhshi kusa bil laban”, zucchine ripiene con salsa di yogurt, una ricetta che arriva dal nord della Palestina storica.

Nablus, 24 aprile 2015, Nena News – In Palestina molte famiglie comprano le verdure e anche la frutta a cassette, perché molte famiglie sono numerose ma anche è un gesto di generosità per la propria famiglia. Allora quando il marito porta le verdure la moglie sistema tutto, pulisce, divide, cucina. Una delle cose che fa è dividere il prodotto in categorie, ad esempio una cassetta di zucchine viene divisa in base alla dimensione, le grandi sono destinate al mutabbal (cotte al forno, tagliate fine e condite con yogurt e aglio), le medie al mahshi (ripiene con riso e carne) e le piccole al makhshi: questa è la ricetta di oggi anche se io non mi permetto di comprare una cassetta di zucchine perché siamo in due.