Haaretz, Dec 6, 2018

Asked what prompted him to set up this new fundraising organization, Katsof – who lives in the West Bank settlement of Shiloh – responds: “The more evangelicals I met over the years, the more I realized how thirsty they were to connect to the settlements. When they land in Tel Aviv, they often tell me that it isn’t how they imagined Israel. But when they come out here to the settlements, they say this is exactly how they imagined it.

The New York Times, Dec. 7, 2018

The centrality of Israel to American Jewish identity has at times put liberal American Jews in an awkward position, defending multiethnic pluralism here, where they’re in the minority, while treating it as unspeakable in Israel, where Jews are the majority [....]

Haaretz, Jan 22, 2018

Israel is rapidly losing its hold on young American Jews, who increasingly view the Jewish state as antithetical to their liberal values, a leader of the Jewish Agency warned on Monday.

January 19, 2018

Il contributo speciale all’agenzia Onu per i rifugiati palestinesi era stato promesso a metà dicembre. Con dichiarazioni anti-storiche, Washington compie una punizione collettiva

(Foto: Mohammed Talatene, Anadolu Agency/Getty Images)

(Foto: Mohammed Talatene, Anadolu Agency/Getty Images)

Roma, 19 gennaio 2018, Nena News – Dopo il congelamento a tempo indeterminato di 65 milioni di dollari – oltre la metà della prima tranche annuale – gli Stati Uniti hanno ritirato dal tavolo dell’agenzia Onu Unrwa anche 45 milioni in aiuti alimentari che il mese scorso avevano promesso nell’ambito del piano di emergenza per Cisgiordania e Gaza.

January 17, 2018

Secondo un ufficiale americano, dei 125 milioni di dollari dati dagli statunitensi all’Agenzia dell’Onu, Washington ne tratterrà 65. Tel Aviv festeggia, condanna da parte palestinese: “Decisione figlia delle istruzioni di Netanyahu”

Foto Unrwa

Foto Unrwa

Roma, 17 gennaio 2018, Nena News – Dalle minacce di due settimane fa ai fatti: gli Usa tratterranno 65 milioni di dollari destinati all’Unrwa, l’Agenzia Onu creata nel dicembre 1949 per fornire assistenza ai palestinesi fuggiti o cacciati dalla Palestina storica durante la guerra che ha portato alla nascita dello Stato d’Israele.