January 12, 2018

Israele giustifica la nuova ondata espansionistica con l’uccisione del colono Shevah. Ma la posizione delle unità abitative che nasceranno mostra l’intenzione di impedire uno Stato palestinese

colonia2

Roma, 12 gennaio 2018, Nena News – Un’altra notte di scontri nella città di Nablus, ancora sotto la pressione dell’esercito israeliano alla caccia dei responsabili della morte del rabbino colono Raziel Shevah. Ieri notte i palestinesi hanno risposto alle perquisizioni dell’esercito israeliano lanciando pietre, la reazione dei soldati è stata il lancio di gas lacrimogeni e granate stordenti.

Haaretz, Jan 12, 2017

The American Friends Service Committee logo

The American arm of the so-called Quaker Friends Societies, the American Friends Service Committee, won the Nobel Peace Prize in 1947 in general recognition of the humanitarian wartime aid Quakers have provided throughout modern history, but specifically for the role played by AFSC in saving Christians and Jews from the Nazis during World War II. Unlike most Christian organizations, which helped only Christians, AFSC did not differentiate between faiths and thus became one of the most active non-Jewish organizations saving Jews.

January 8, 2018

Il governo israeliano pubblica i nomi di 20 associazioni di tutto il mondo a cui membri sarà vietato l’ingresso nel paese dal primo marzo. L’ultima misura di una serie di concreti attacchi al movimento internazionale. La filiale italiana a Nena News: “Parte di una crescente campagna di intimidazione”

BDS France

Roma, 8 gennaio 2018, Nena News – La firma è quella del ministro degli Affari Strategici israeliano, Gilad Erdan. La mente è il governo Netanyahu, protagonista di una stretta durissima, ormai iniziata da tempo, nei confronti di individui e associazioni legati al movimento Bds, Boicottaggio Disinvestimento e Sanzioni, in tutto il mondo.

Haaretz, Jan 8, 2017

 

The AFSC’s Refugee Division was established after Kristallnacht in 1938 showed that many Jews in Germany were in danger and needed more than just humanitarian relief. This was the division that rescued and assisted more than 22,000 Jews and Christians before, during and after World War II, earning it the 1947 Nobel Peace Prize, together with the (British) Friends Service Council.

January 6, 2018

Addis Abeba prosegue con i lavori per la faraonica diga sul Nilo. Il Cairo minaccia ma è meno autorevole e forte a causa di crisi economica e instabilità interna. Intanto Erdogan si affaccia sul Mar Rosso

egitto

 – Il Manifesto

Roma, 6 gennaio 2018, Nena NewsNon è mai stato così evidente come in questo periodo il declino dell’Egitto in politica estera. Martoriato da attentati a danno dei civili e da attacchi alle sue forze armate da parte dei jihadisti. In affanno per la debolezza dell’economia e largamente dipendente dall’aiuto finanziario dall’estero, in particolare dall’Arabia saudita, l’Egitto ha perduto buona parte dell’autorevolezza che aveva costruito negli anni del nasserismo e conservato anche dopo la firma del trattato di pace con Israele che lo aveva isolato nel mondo arabo. I suoi avversari ormai se ne rendono conto.